Entries by admin

Giorgio Cremaschi: l’importanza del III Forum Internazionale No Euro

L’appuntamento di Chianciano vuole superare quel tabù dell’euro e della UE, che inibisce tante forze democratiche e progressiste. Economisti di valore che non hanno seguito la corrente dominante e militanti della sinistra radicale e dell’antagonismo sociale di tutta Europa si confronteranno su come unire le lotte per la democrazia e i diritti sociali in ogni paese a quella contro il sistema di potere UE e i suoi strumenti.

Also read these:

Chianciano: Le Sinistre Europee a Convegno di Carlo Formenti

Dal 16 al 18 settembre prossimi si svolgerà a Chianciano il Terzo Forum Internazionale No Euro, al quale parteciperanno esponenti e delegazioni di movimenti, sindacati, associazioni e partiti provenienti da Francia, Germania, Spagna, Grecia e Ucraina (oltre che ovviamente dall’Italia), uniti dalla convinzione che una sinistra degna di essere definita tale debba necessariamente impegnarsi nella lotta per la rottura di questa Europa

Also read these:

Chianciano 16-18 Settembre e i suoi Fratelli di Luciano Barra Caracciolo

Il secondo comma del terzo articolo fa la differenza… portando il keynesismo alle sue estreme conseguenze [da cui, in connessione, la feroce insofferenza mediatico-culturale delleoligarchie nostrane verso l’art.41 della Costituzione, che vieterebbe la socializzazione dei costi determinati dai fallimenti del mercato, di cui assume la definitiva irrealizzabilità nella ipocrita forma “scolastica” della concorrenza perfetta]. Kalecki o la Luxemburg l’avrebbero sottoscritta la nostra Carta. Con lode.

Also read these:

Marco Zanni (M5S): “Perché Sarò al III Forum Internazionale No Euro”

L’Unione Europea e l’euro sono insostenibili e irriformabili per definizione, e come tutti i progetti imperialisti giungeranno a una conclusione e crolleranno, volontariamente o involontariamente: non perdiamo tempo e riuniamo tutti i patrioti che hanno denunciato e combattuto contro questo crimine per costruire una nuova Italia sovrana che si riprenda il posto di grande potenza economica e industriale mondiale che le compete.

Also read these:

III FORUM NO EURO: “Parteciperò con convinzione” di Mimmo Porcaro

Intervento di Mimmo Porcaro al III Forum No Euro a cui parteciperà, come momento di discussione per “iniziare a sedimentare il materiale di quella nuova forza politica (nazionale ed internazionale) di cui si ha un grande bisogno”

Also read these: