ButtonMakers Pattern Template

Political Platform of the European Coordination to Exit the Euro, the European Union and NATO

/
Several progressist political organizations from European Union countries adopted the following political platform to exit the euro, the European Union (EU) and NATO.
conclusiva
yves rouille
joel-perichaud
jacques nikonoff

Discours de Jacques Nikonoff

Jacques Nikonoff, candidat à l’élection de la présidence de la République française Au titre du Rassemblement pour la démondialisation
julio anguita

I Saluti di Julio Anguita al III Forum

Julio Anguita: "Un saludo y un abrazo fraternal a los compañeros y compañeras reunidos en Chianciano que vais a intentar cocinar políticas, discursos y propuestas sobre nuestra ambición común: Buscar una salida del euro en nuestros respectivos países".
forum no euro risorgimento-socialista

III Forum Internazionale No Euro: Perché Ci Saremo Anche Noi

/
Volentieri pubblichiamo il documento con cui i compagni Ferdinando Pastore e Giuseppe Angiuli, esponenti di Risorgimento Socialista, comunicano l'adesione e la partecipazione del gruppo al III. Forum Internazionale No Euro.
giorgio cremaschi forum internazionale no euro

Giorgio Cremaschi: l’importanza del III Forum Internazionale No Euro

/
L’appuntamento di Chianciano vuole superare quel tabù dell’euro e della UE, che inibisce tante forze democratiche e progressiste. Economisti di valore che non hanno seguito la corrente dominante e militanti della sinistra radicale e dell’antagonismo sociale di tutta Europa si confronteranno su come unire le lotte per la democrazia e i diritti sociali in ogni paese a quella contro il sistema di potere UE e i suoi strumenti.
forum internazionale no euro

Sergio Cesaratto: "Anche io al Forum Internazionale No Euro"

/
Il compagno Sergio Cesaratto sarà uno dei relatori al III Forum Internazionale No Euro che si svolgerà a Chianciano Terme dal 16 al 18 settembre.
no euro

Chianciano: Le Sinistre Europee a Convegno di Carlo Formenti

/
Dal 16 al 18 settembre prossimi si svolgerà a Chianciano il Terzo Forum Internazionale No Euro, al quale parteciperanno esponenti e delegazioni di movimenti, sindacati, associazioni e partiti provenienti da Francia, Germania, Spagna, Grecia e Ucraina (oltre che ovviamente dall’Italia), uniti dalla convinzione che una sinistra degna di essere definita tale debba necessariamente impegnarsi nella lotta per la rottura di questa Europa